Disturbo bipolare: un grave problema di salute mentale

Agosto 10, 2021

Bipolare è una condizione di salute mentale che è caratterizzata da sbalzi d’umore estremi che potrebbero includere avere emozioni elevate (mania) e talvolta essere eccezionalmente bassi (depressione). Quando le persone sono depresse, si sentono tristi, distaccate, lente e senza speranza, e a volte perdono persino interesse per la maggior parte delle attività. D’altra parte, quando provano emozioni elevate, sono pieni di energia, felici e persino estroppo fiduciosi. A causa di questi due stati d’animo distinti, sono pensati come due poli diversi quindi bipolari. Durante la mania, alcune persone possono allucinare dove sentono cose che non sono reali o possono sperimentare delusioni in cui credono in cose che non sono vere. Durante un episodio maniacale, è anche probabile che le persone si infastidisano facilmente, jabber e si abbandonano a sesso non protetto.

Inoltre, possono coinvolgersi nell’uso di droghe, acquisti, idee ambiziose e durante tali episodi, possono sperimentare mancanza di sonno e appetito. Le persone che sperimentano episodi maniacale possono anche essere altamente creative. Durante i periodi in cui si sta vivendo la depressione, di solito si sentono senza speranza e senza valore, portando a pensieri suicidi. La depressione derivante dal bipolarismo durerà in genere almeno due settimane, con episodi maniaci in corso per un paio di giorni o addirittura settimane. Il bipolare non è un disturbo raro, e viene riferito che ad almeno il 2,8% degli adulti negli Stati Uniti è stato diagnosticato un bipolare. Questo documento intende discutere il disturbo bipolare, i suoi tipi, moduli di trattamento e tipi di farmaci utilizzati.

Il rapporto tra uomini e donne a cui è stato diagnosticato un disturbo bipolare è quasi uguale, anche se i sintomi possono differire. Nelle donne, è più probabile che vengano diagnosticate più avanti nella vita, principalmente tra i 20 e i 30 anni. Sperimentano episodi maniaco più lievi; c’è anche una maggiore probabilità che sperimenteranno disturbi del consumo di alcol nel corso della loro vita. È anche probabile che sperimentino altre condizioni durante la lotta contro il bipolarismo, tra cui avere disturbi d’ansia, obesità, emicrania e malattie tiroidee. Le donne sono anche inclini al ciclismo rapido, il che significa che sperimenterebbe episodi maniacale e depressione quattro o più volte in un anno. A causa dei cambiamenti ormonali nelle donne causato da mestruazioni, menopausa e gravidanze, le donne hanno maggiori probabilità di ricadute. Agli uomini viene diagnosticata prima nella vita. Quelli che si dedicano all’abuso di sostanze hanno episodi maniaco più gravi e agiscono durante questi episodi maniacale. Le donne con bipolarismo hanno maggiori probabilità di consultare un medico rispetto agli uomini. Anche gli uomini con bipolarismo hanno maggiori probabilità di morire a causa del suicidio. La causa esatta del bipolarismo non è nota; tuttavia, eventi che cambiano la vita, sperimentando livelli di stress elevati, avendo problemi estremi nella vita, fattori genetici e chimici potrebbero innescare un episodio. A volte alle persone viene diagnosticato un bipolarismo a causa della genetica, e il disturbo corre nelle loro famiglie. I cambiamenti fisici nel cervello di coloro che vengono diagnosticati possono anche aiutare a individuare le cause.

Tipi di disturbo bipolare

Esistono diversi tipi di disturbo bipolare; questo include il disturbo bipolare I, una condizione in cui un individuo sperimenta almeno un episodio maniacale prima o dopo il quale può sperimentare episodi ipomanici o depressivi. Durante questo, si può rappresentare un comportamento molto irregolare con episodi maniacali che sono così gravi che potrebbero aver bisogno di cure mediche. Questi episodi maniacale possono durare fino a una settimana. La depressione e i periodi bassi possono durare fino a due settimane. La mania può, in alcuni casi, innescare psicosi. Questo tipo colpisce gli uomini e le donne allo stesso modo. Bipolar II si verifica dove si descrive un comportamento irregolare con alti e bassi, ma non è così estremo come bipolare I. Infine, si sperimenta un episodio depressivo importante o un episodio ipomanico, ma non sperimentano mai un episodio maniacale.

Il disturbo bipolare II non è una versione più lieve del disturbo bipolare I, ma una diagnosi diversa. Gli episodi maniaci vissuti da coloro che soffrono di disturbo bipolare I possono essere pericolosi e gravi. D’altra parte, quelli con Bipolar II possono sperimentare depressione per lunghi periodi, e questo può causare danni significativi. Il disturbo ciclotimico è il luogo in cui si sperimentano periodi di comportamento depressivo ed episodi maniacali. Dura almeno un anno nei bambini e almeno due anni negli adulti. I sintomi di questo tipo non sono gravi come i disturbi bipolari I o bipolari II. Ci sono altri tipi di disturbi bipolari e correlati che sono indotti da droghe, alcol o determinate condizioni mediche come un ictus o la malattia di Cushing. Con qualsiasi tipo bipolare, l’indulgenza e l’uso improprio di droghe e alcol possono innescare ulteriori episodi.

Trattamento

Il disturbo bipolare è una condizione che richiede cure e trattamenti a lungo termine. Coloro che hanno almeno quattro o più episodi all’anno e hanno problemi di abuso di alcol e sostanze possono avere malattie più difficili da curare. Il trattamento può essere in farmaci, consulenza, rimedi naturali e l’adozione di cambiamenti nello stile di vita. Una persona può essere tenuta ad assumere farmaci che includono stabilizzatori dell’umore come litio, antidepressivi, antipsicotici e farmaci d’ansia generalmente utilizzati per il trattamento a breve termine. Potrebbe anche essere necessario del tempo per trovare la combinazione giusta per una particolare persona, è essenziale assumere il farmaco rigorosamente e eventuali modifiche o arresti devono essere eseguiti solo in consultazione con il medico.

Ci sono anche rimedi naturali che una persona con disturbo bipolare può adottare. Questi metodi devono essere adottati dopo aver consultato un medico in quanto potrebbero interferire con il farmaco. Alcuni integratori ed erbe possono aiutare a stabilizzare il vostro umore. Le persone che consumano molto pesce e olio di pesce hanno meno probabilità di sviluppare disturbi bipolari. Si può consumare pesce in modo naturale o ottenere gli stessi nutrienti da integratori da banco. La pianta di Rhodiola Rosea può anche essere benefica nel trattamento dei disturbi bipolari. Integratori di amminoacidi come può essere usato per alleviare i disturbi dell’umore e alcuni sintomi di depressione. Ci sono anche diversi minerali e vitamine che una persona può assumere che alleviano i sintomi del disturbo bipolare.

Ci sono cambiamenti nello stile di vita terapeutico (TLC) che una persona può adottare. Ciò include parlare con i medici delle tue condizioni, informare i tuoi amici e parenti più stretti sulle tue condizioni di salute, farli sostenere i tuoi piani di trattamento e stabilire una routine per dormire e mangiare. Quando qualcuno è depresso, può impegnarsi in un’alimentazione stressante e avere abitudini alimentari sane è fondamentale. Aumentare il consumo di verdure e frutta, dormire sonni bene ogni notte. È anche essenziale rimanere attivi esercitandosi e non isolandosi dagli altri quando si è depressi. Ci sono anche trattamenti psicoterapici che si possono ottenere. La terapia cognitivo-comportamentale è essenziale perché una persona può parlare con un medico della propria condizione, comprendere i propri modelli di pensiero e sviluppare i propri meccanismi di coping.

La psicoeducazione aiuta te e coloro che ti circondano a capire il disturbo, che consente ai tuoi cari di sapere come aiutarti a gestirlo. Una persona può anche regolare le proprie abitudini quotidiane come mangiare e dormire attraverso la terapia del ritmo interpersonale e sociale. Una persona può anche assumere integratori, farmaci per il sonno e terapia elettroconvulsiva. Ottenere aiuto il prima possibile è il modo migliore per gestire il disturbo bipolare. Assicurandosi che i sintomi minori non diventino episodi maniacali completi, i pazienti dovrebbero assumere i loro farmaci con precisione, regolare e in tempo. Ridurre o cambiare il farmaco senza consultazione con un medico può peggiorare la situazione. Dovresti anche monitorare le tue condizioni e prestare attenzione ai tuoi segnali di avvertimento per informare il tuo medico e i tuoi cari se pensi di essere in sul punto di sperimentare un episodio. Presta attenzione e sa cosa innesca i tuoi attacchi. È anche essenziale evitare droghe e alcol in quanto ciò potrebbe peggiorare la tua situazione.

Droghe

Le persone con disturbo bipolare hanno bisogno di un trattamento continuo. Il trattamento è di solito una combinazione di talk therapy e farmaci. I farmaci vengono utilizzati inizialmente per controllare i sintomi e, una volta che i sintomi sono sotto controllo, è necessaria una terapia di mantenimento per non recidiva. Il litio è usato come farmaco che stabilizza l’umore e può alleviare la recidiva della depressione e degli episodi maniaci. Gli anticonvulsanti sono usati come stabilizzatori dell’umore. I farmaci antipsicotici sono anche usati come opzione di trattamento. Quando una persona con bipolare è depressa, gli antidepressivi possono essere utilizzati per gestire la condizione. Le benzodiazepine sono anche utilizzate per alleviare l’ansia. Symbyax è anche usato come stabilizzatore dell’umore e antidepressivo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.